Erosione dentale, quali sono gli alimenti acidi?

Cos'è l'erosione dentale e quali danni provoca? Scopri insieme allo Studio Medico Odontoiatrico Aquino quali sono i cibi da evitare.

L’erosione dentale è uno dei disturbi dentali più comuni e la sua presenza può causare importanti danni alla bocca.

La disgregazione dello smalto dentale avviene in maniera lenta e progressiva, ciò rende la prevenzione un fattore fondamentale per contrastare l’insorgere di patologie più gravi.

In questo articolo dello Studio Medico Odontoiatrico Aquino, scoprirai tutto quello che devi sapere sull’erosione dentale e la sua correlazione con l’alimentazione.

Cos’è l’erosione dentale?

L’erosione dentale è un problema comune che può essere causato da molteplici fattori, tra cui:

  • l’acido presente nei cibi e nelle bevande;
  • la scarsa igiene orale;
  • il reflusso gastroesofageo;
  • il bruxismo.

Questo problema può portare a diversi disturbi causati dalla perdita dello smalto dentale, il quale costituisce la prima barriera protettiva del dente.

Senza smalto, i denti sono particolarmente vulnerabili alle carie, oltre a essere soggetti a casi di sensibilità al caldo e al freddo,

L’influenza del cibo acido sull’erosione dentale è uno dei fattori più comuni che contribuiscono alla perdita di smalto.

Quando i cibi acidi vengono ingeriti, il ph della bocca si abbassa e l’acidità può danneggiare lo strato esterno dei denti.

Inoltre, alcuni cibi acidi possono causare anche il reflusso acido, il quale può amplificare i danni.

Desideri un sorriso impeccabile?
Contattaci
per una consulenza personalizzata

L’impatto dei cibi acidi sulla salute dei denti

Per migliorare la salute dei denti, è importante prestare attenzione alla propria alimentazione.

Evitare i cibi acidi è un primo passo importante per prevenire l’erosione dentale.

Inoltre, è importante ricordare che la saliva è fondamentale per mantenere un ph equilibrato nella bocca e contrastare l’acidità.

A tal proposito, bere molta acqua e masticare gomme senza zucchero può aiutare ad aumentare la produzione di saliva e regolarizzare il ph del cavo orale.

Parallelamente, un’alimentazione bilanciata e consapevole aiuta a contrastare l’erosione dentale, evitando i cibi particolarmente acidi.

Continua a leggere per scoprire quali sono gli alimenti più dannosi per i tuoi denti.

Quali sono i cibi acidi più dannosi per la bocca?

Ecco alcuni esempi di cibi acidi che dovresti evitare o limitare nella tua dieta:

  • agrumi: come limoni, lime, arance e pompelmi
  • bevande gassate: in particolare quelle con zuccheri aggiunti, lo stesso discorso vale anche per i succhi di frutta;
  • alcolici: tra i più rischiosi segnaliamo birra, vino e liquori;
  • cibi salati: snack come patatine, pop-corn, crackers;
  • alimenti fermentati: ad esempio i crauti e i sottaceti.

Tuttavia, non è necessario eliminare questi cibi dalla tua dieta.

Puoi ancora gustare alimenti acidi occasionalmente, ma è importante limitarne la quantità e fare attenzione alla frequenza con cui vengono consumati.

Inoltre, è importante spazzolare i denti dopo ogni pasto e utilizzare il filo interdentale per rimuovere eventuali residui di cibo.

La prevenzione è sempre la migliore cura e questo caso non fa eccezione.

Monitorare il proprio stato di salute dentale con visite regolari dal dentista e prestare attenzione alla propria alimentazione sono due passi importanti per prevenire l’erosione dentale.

Stai cercando una soluzione per il tuo sorriso?
Non esitare a contattarci

 Prenota un appuntamento nel nostro studio oggi stesso e inizia il tuo percorso verso un sorriso più sano e felice.

Condividi :